Ricette economiche: carote al forno

di Laura 2

La carota è la fonte più ricca di provitamina che ha proprietà antiossidanti. Previene il cancro e le infezioni, protegge le arterie e ci difende da tante malattie. Basta una semplice carota per assumere la dose quotidiana raccomandata per la vitamina A. Ottima cruda, se cotta, svolge un’azione lenitiva nei confronti dell’apparato digerente e regolarizza le funzioni intestinali. L’attuale ricerca medica dimostra che i cibi ricchi di Beta Carotene aiutano a ridurre i rischi di tumore ai polmoni. Si usa anche per farsi belli/e, per lenire la pelle dagli arrossamenti e per i brufoletti.

La carota può essere utilizzata per preparare succhi, minestre e squisiti dolci. Ad una temperatura di 0 °C le carote si possono conservare anche per diversi mesi, mantenendo inalterate tutte le proprie caratteristiche organolettiche, altrimenti vanno consumate in pochi giorni.

Carote al forno

E’ una ricetta che potremo realizzare con pochi euro.

Ingredienti:

4 carote
burro
porro
besciamelle
farina
latte

Preparazione:

Prendiamo le nostre belle carote, peliamole e e lessiamole in acqua precedentemente salata.
In una padella mettiamo un po’ di burro quanto basta, iniziamo a farlo sciogliere e lasciamo soffriggere il porro. Quando il porro sarà un pò dorato possiamo aggiungere le nostre carote che avremo precedentemente tagliato a rondelline.

Facciamo cuocere per una decina di minuti e poi uniamo la besciamelle e facendo amalgamare il tutto, poi mettiamo un po’ di farina e il latte. Dopo qualche minuto versiamo il tutto in un recipiente e poi lasciamo cuocere in forno per 20 minuti a 180 gradi.

Sarà una specie di parmigiana che potremo servire con dei crostini di pane precedentemente abbrustoliti o fritti.

Acquistate carote sciolte piuttosto che confezionate perchè qui l’umidità liberata dalle carote resta imprigionata e mina la conservabilità e la freschezza delle radici. Preferite carote di colore arancione acceso, lisce e senza macchie e tagli, turgide.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>