Estetista sempre? No, curare la pelle in casa, ogni sera

di Redazione 2

La sera è necessario struccarsi, perché pulire la pelle in profondità permette di eliminare non soltanto il trucco, ma anche tutte impurità, sapete quanto sia dannoso lo smog per la nostra pelle? Voi stesse infatti se avete passato l’intera giornata fuori casa, vi siete accorte di avere un viso stanco ed un incarnato spento? Purtroppo anche queste sono le conseguenze dell’inquinamento, ecco perchè una buona detresione del viso è importante. Quando una pelle è pulita male i pori finiscono per ostruirsi. Se la pelle non viene pulita a regola d’arte essa assorbe il trucco o e lo strato di cere e di polveri dei cosmetici rimasto sull’epidermide, impedisce il rinnovamento cellulare che avviene proprio durante la notte. Inoltre, come se non bastasse, se durante la notte ci sfreghiamo il viso o comunque lo facciamo contro il cuscino le particelle del trucco entrano più profondamente nella pelle e ostruiscono i pori impedendo ai tessuti di ossigenarsi e rigenerarsi. La carnagione si ingrigisce e si formano i brufoli.

Lo struccarsi è inoltre un gesto indispensabile per assicurare unea miglior tenuta del make-up. Molte donne, soprattutto le più giovani spesso non hanno la voglia di struccarsi, ecco perchè spesso la pelle non è splendida come una rosa. La mattina se a voi è capitato qualche volta, non sentite la pelle spenta e “tirata”? Latte detergente e tonico sono i primi alleati per avere una pelle priva di imperfezioni.

Lo scrub

Un peeling accurato della pelle è consigliabile almeno una o due volte alla settimana per rimuovere impurità e cellule morte. Sul nostro blog, tante ricette economiche e semplici per realizzare uno scrub in casa. Inoltre, è anche un modo per ritagliarsi un momento di relax e di cura per voi stesse.

Un’altra abitudine da prendere la sera? Lavare i denti. Bicarbonato? La prima e più conosciuta virtù del bicarbonato è la sua proprietà di sbiancamento dentale. L’unica raccomandazione in questo senso è quella di non lavarsi i denti col bicarbonato troppo spesso, in quanto si rischia di rovinare lo smalto, per cui una volta al mese è più che sufficiente.

Avete un pò di tempo per una pedicure? Il bicarbonato si può sciogliere nella bacinella della pedicure o nella vasca da bagno in quanto aiuta ad ammorbidire la pelle e a detergerla con naturalezza. Il bicarbonato inoltre aiuta a ridurre la sudorazione dei piedi.

Commenti (2)

  1. Ma pure il correttore ortografico di Word fa passare la parola “assorbisce”?

    L’Italiano… Chi era costui?

  2. Volevo consigliare un rimedio naturale per sbiancare i denti: mescolare fragola matura con bicarbonato di sodio e lavare i denti delicatamente con la miscela. L’avevo letto su un manuale di rimedi naturali che avevo preso su ebay annunci.
    Fare questo trattamento non più di una volta al mese però!!
    Dopo aver fatto questo procedimento in modo delicato si lavano i denti con il dentifricio che si usa normalmente!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>