Tagliando auto: cosa chiedere, quanto costa

di Redazione Commenta

Il tagliando auto e revisione, quali sono le differenze? Il tagliando auto permette al proprietario dell’autoveicolo di garantire gli standard di sicurezza su strada e preservare lo stato di salute generale del motore. La principale differenza che intercorre tra tagliando e revisione riguarda l’obbligo di effettuare il controllo: il tagliando se viene effettuato su una vettura fuori garanzia non è più obbligatorio anche se grandemente consigliato. La revisione è obbligatoria ma non vincola il proprietario a un controllo così approfondito dei componenti come avviene invece se si porta il veicolo in officina per il tagliando auto. In questo caso, al fine di prevenire interventi più gravosi per il portafoglio, il meccanico fa un check-up completo del veicolo preso sotto esame.

Il tagliando auto cosa include? La differenza sostanziale è data dal tipo di modello e marca. A seconda dell’autoveicolo preso in considerazione, i tempi e i modi possono variare. La verifica effettuata in officina durante il tagliando dovrebbe prevedere: una verifica delle perdite del motore, una verifica delle sospensioni, dello stato di usura delle pastiglie dei freni, il funzionamento delle luci interne ed esterne, un controllo alla climatizzazione, una verifica del livello dell’olio e degli altri fluidi del veicolo come il liquido refrigerante, un controllo del liquido freni e dei detergenti lavavetri, un a verifica alla marmitta, alla pressione e allo stato di usura degli pneumatici, mancanza di acqua nel filtro del gasolio.
Per calcolare quando effettuare il tagliando auto bisogna fare riferimento a due parametri base ovvero il numero di chilometri percorsi su strada e gli anni. Va effettuato in qualsiasi officina regolarmente autorizzata in modo da rispettare i tempi di manutenzione programmata dalla casa madre.

Ora passiamo a una delle domande più importanti, quanto costa fare il tagliando auto? Rispetto a una classica revisione, essendo più approfondito, ha un prezzo maggiore. Non è però possibile stimare il costo finale per qualsiasi veicolo in circolazione. I fattori in gioco per determinare le spese per effettuare il tagliando sono diversi: si deve determinare ad esempio se si tratta del primo o del secondo o terzo tagliando. A seconda delle esigenze di ogni guidatore sarà applicato un tariffario differente che partirà da un prezzo base di circa duecento euro fino a oltre mille euro per le auto più datate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>