Rimedi naturali contro le mosche

di Malvi Commenta

Ora che si va verso la bella stagione, che cominciamo a tenere porte e finestre aperte per fare circolare un po’ di aria fresca, abbiamo da affrontare la fastidiosa presenza delle mosche: certo, in commercio esistono numerosi prodotti per combatterle, ma lo svantaggio è doppio perché si danneggia l’ambiente spendendo anche soldi per l’acquisto dei vari spray.

E allora cosa fare per combattere le mosche con rimedi naturali? Il basilico ci viene in soccorso, perché emana un odore non troppo gradevole per questi insetti. Basterà posizionarne qualche vasetto in casa e le mosche staranno alla larga. Ma il basilico non è l’unico insetticida naturale contro le mosche che risultano essere particolarmente infastidite anche dall’odore del pepe nero. Quando aprite la finestra della cucina, posizionate qualche vasetto di pepe (aperto ovviamente!) sul davanzale: anche questo risulterà essere un ottimo rimedio contro le mosche.

E ancora potrete preparare un insetticida fai da te tutto naturale e soprattutto economico contro questi fastidiosi insetti: prendete dell’aceto, mettetevi a macerare delle foglie di menta per qualche giorno, dopodiché colatelo con un colino e versate il liquido in un contenitore a spruzzo. Usatelo come un normale insetticida: il mix tra aceto e menta terrà le mosche alla larga e vi consentirà di risparmiare, aspetto questo da non sottovalutare mai, specialmente in periodi come questo.

Insomma i rimedi naturali contro le mosche sono tanti e, se uniti a qualche piccolo accorgimento, per esempio quello di non fare maturare troppo la frutta che funge sennò da richiamo per questi insetti, i risultati saranno assicurati!

 

Foto | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>