Formiche in cucina, come allontanarle con rimedi naturali economici

di Malvi Commenta

Soprattutto adesso che arriva il caldo, le formiche rappresentano un vero spauracchio per la cucina che spesso e volentieri viene invasa da questi animaletti neri, difficili poi da togliere. Le formiche però si possono tenere lontane dalla cucina grazie ad alcuni rimedi naturali economici e particolarmente efficaci nel combattere questo problema.

Perché le formiche attaccano soprattutto la cucina? Perché, avendo un olfatto particolarmente sviluppato, sentono i profumi dolci e ne sono particolarmente attratte. Per questo motivo, la prima regola fondamentale per tenere le formiche lontano dalla cucina è quella di sigillare bene qualsiasi cosa voi teniate in dispensa per cercare di limitare i danni.

Affidatevi poi alla menta che è uno dei rimedi naturali più efficaci per tenere lontane le formiche: sbriciolatela nei punti critici, quelli dai quali pensate che possano entrare questi animaletti e vedrete che il risultato sarà assicurato. Anche lavare il pavimento con un mix di acqua, aceto bianco e olio essenziale di limone vi consentirà di ottenere l’effetto desiderato: voi avrete un pavimento tirato a lucido ma le formiche saranno particolarmente infastidite dall’odore e non si avvicineranno. Altro rimedio naturale è rappresentato dal caffè, che sia in polvere o in chicchi, perché è un altro degli odori che le formiche proprio non sopportano. Per tenere lontane le formiche dalla dispensa potrete poi utilizzare anche qualche rametto di origano o alloro, in alternativa. Entrambe queste spezie lasceranno le formiche a debita distanza!

I rimedi naturali contro le formiche sono molti e tutti rigorosamente poco dispendiosi: provare per credere!

Foto | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>