Capillari delle gambe, eliminarli con metodi naturali

di Paola Assanti 1

Le vene varicose e i capillari sulle gambe interessano quasi il 70% delle donne adulte, e in alcuni casi i capillari iniziano a comparire già a partire dai 30 anni. Considerati come un problema soprattutto estetico, i capillari fragili sono spesso il segnale di un disturbo dell’apparato circolatorio. Per tonificare i capillari e rinforzarne la struttura ci sono rimedi naturali diversi. L’integrazione alimentare è efficace se contiene vitamine B, C ed E, Sali minerali come il rame, lo zinco, il magnesio e il selenio. Un rimedio molto utile lo troviamo anche in fitoterapia con l’utilizzo di piante indicate per questo tipo di disturbo: vite, ippocastano e mirtillo. Gli estratti di queste piante possono esser impiegati sia per uso orale o in pomate e creme per uso esterno.

La vite presenta una spiccata caratteristica di tonico vasale con azione vasoprotettrice. Nella medicina popolare antica si attribuiva a questa pianta la proprietà di bloccare le emorragie e di ridurre gli ematomi derivanti da eventi traumatici. L’ippocastano contiene sostanze che esercitano a livello vascolare un’efficace azione vaso costrittrice, permettendo il deflusso ematico dai vasi venosi congestionati e diminuendo gli “ingorghi” a livello dei capillari superficiali. Il mirtillo svolge un’azione astringente, antibatterica e vaso protettrice della struttura sia delle vene che delle arterie e normalizza la permeabilità dei capillari. Tra le nuove soluzioni naturali per eliminare i capillari visibili sulle gambe, ci sono le soluzioni fisiologiche ipertoniche: acqua salata concentrata sterile, senza l’ applicazione di liquidi chimici.

Il meccanismo d’ azione contro vene varicose e capillari sulle gambe è lo stesso di quello dei farmaci tradizionali: un progressivo riassorbimento, ma senza tossicità, senza pericolo di allergie o altre controindicazioni. Bisogna, però, evitare di esporre al sole la parte trattata per una settimana. Tra le soluzioni possibili per la cura delle vene varicose e dei capillari visibili, nel campo dei trattamenti di medicina estetica c’è l’ utilizzo di sclerosanti: sostanze che, attraverso delle iniezioni mirate, chiudono il capillare riportando la gamba al suo colore naturale. Il trattamento di medicina estetica per eliminare vene varicose e capillari prevede  3 sedute di 45 minuti l’ una; il costo medio di una seduta si aggira intorno ai 150 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>