Sul sito di Altroconsumo la tabella per scoprire subito la tariffa telefonica più conveniente

di Vincenzo Caccioppoli 1

E’ polemica feroce fra le associazioni dei consumatori, Vodafone e Tim, dopo la decisione da parte di queste di annullare tutte le tariffe più convenienti( 10 milioni circa) con un semplice sms. Le nuove tariffe telefoniche, infatti, comporteranno, secondo Altroconsumo, rincari in un anno dai 49 a 83 euro con picchi di aumento sulle singole telefonate di oltre il 100%. Altroconsumo ha perciò chiesto all‘Autorita’ per le telecomunicazioni e all’Antitrust la sospensione delle nuove tariffe telefoniche annunciate per gli utenti Tim (dal 9 settembre) e Vodafone (dal 1 ottobre). Per questo motivo l’associazione “invita i consumatori a mantenere il piano tariffario attualmente in possesso e a valutare a mente fredda quale alternativa convenga per il proprio profilo d’utilizzo. E dopo questo esposto di Altroconumo, l’Antitrust ha annunciato l’avvio di un procedimento contro i due operatori telefonici per questa misura e per il modo in cui è stata comunicata agli utenti.

D’altra parte secondo i calcoli fatti da Altroconsumo si tratterrebbe di aumenti significativi, pensando che per quanto riguarda Tim, alcuni vecchi piani tariffari (Tim Club, Unica e ZeroScatti) diventeranno più cari di 0,05 centesimi, pari a 3 centesimi in più al minuto, con aumenti che mediamente oscillano tra il 10 e il 20%. Nel caso di Vodafone invece per esempio lo scatto alla risposta è aumentato in tutti i casi a 16 centesimi, uno dei costi più alti in tutto il panorama tariffario italiano ed alcune tariffe al secondo saranno convertite in tariffe a scatti e tariffe a scatti saranno convertite in tariffe con singolo scatto più costoso. Per combattere questa ingiustizia e per fornire un valido strumento di analisi agli utenti, Altroconsumo sul suo sito ha pubblicato una banca dati, grazie alla quale è facile calcolare la tariffa più conveniente tra le oltre 700 tariffe attivabili sul mercato. Il metodo di calcolo è molto semplice in base al numero di telefonate in una settimana, a quanto durano e in che fascia oraria, si ottiene una classifica di tutte le tariffe in ordine di convenienza. Tra di esse, verrà evidenziata quella che si utilizza attualmente: in questo modo, sarà possibile, in maniera chiara ed inequivocabile, evidenziare il risparmio passando alla tariffa più conveniente.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>