Ricette economiche con verza

di Laura 1

cavolo_verzaLa verza è una varietà di cavolo, ortaggio della famiglia delle Crocifere. Le foglie sono molto increspate ne attaccate fra loro, particolarmente sode e croccanti, di color verde scuro all’esterno, più chiaro per le foglie interne. La verza può essere consumata sia cruda nelle einsalate, sia cotta. Quali sono le proprietà di questa verdura non proprio amata da tutti? Purtroppo chi ne ha disgusto dovrebbe iniziare a gustarla un pò dato che, come confermano molte ricerche scientifiche la verza é un ottimo alleato per prevenire il cancro (soprattutto a colon, retto e prostata). Ricca di sostanze fortemente antiossidanti, ha abbondante acido folico che contribuisce alla prevenzione delle mutazioni cellulari. Allora non vi siete ancora convinti a mangiare la verza? Allora vi proporremo delle semplici e gustose ricette e fateci sapere se non avete gradito questo ortaggio così prezioso.

Ricetta per risotto alla verza (per 4 persone)

Ingredienti:

* 300 G Riso
* 2500 G Verza
* 3 Patate
* Pomodori Pelati
* 1 Cipolla
* brodo
* Olio d’oliva
* sale

Preparazione:

Lavate per bene la verza. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzettini, poi tagliate la verza a striscioline. Spellare la cippolla e tritatela finemente, poi fatela dorare in una padella unta con l’olio. Aggiungetevi i pomodori pelati, schiacciandoli con una forchetta. Dopo pochi minuti unite la verdura al soffritto, salate e allungate con il brodo. Lasciate cuocere per circa un quarto d’ora. Unite il riso e mescolando con un cucchiaio di legno, a poco a poco aggiungete il resto del brodo quando vedete che il riso è troppo asciutto. Alla densità e cottura che preferite potrete finalmente servire il riso.

Involtini di verza

Ingredienti:

* 1 verza
* 300 g di pomodori pelati
* 150 g di carne tritata
* 50 g di formaggio parmigiano grattugiato
* Olio d’oliva
* aglio sale e prezzemolo

Preparazione:

fate scaldare un pò d’olio in padella con l’aglio e la polpa di pomodoro. Lasciate cuocere a fuoco medio per circa un quarto d’ora. Lavare la verza, e immergerla per pochi minuti in acqua bollente in modo da ammorbidirla e fare gli involtini. In una terrina posate la carne macinata, il parmigiano, il prezzemolo, e infine un pizzico di sale. Mescolate bene il composto e poi farcite le foglie di verza che andrete ad arrotolare su se stesse. Distribuite gli involtini su una teglia da forno, ricopriteli con la salsa di pomodoro e infornate a 170 gradi.

Commenti (1)

  1. Great post. I had been checking constantly this website and I am just impressed!
    Very helpful info specially the final part 🙂 I care for such info a whole lot.

    I used to be seeking this particular information to get a very long time.

    Thanks a lot and best of luck.

    my web page TarahJLefton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>