Scadenze fiscali maggio 2014, modello 730, contributi Enasarco e altri obblighi

di Matteo Carriero 1

Una prima occhiata alle scadenze fiscali di maggio 2014, con le date più importanti da segnare sul calendario in attesa della pubblicazione delle tabelle dettagliate da parte dell’Agenzia delle Entrate, su tutte quella del 31 maggio, ove è fissata la scadenza per la presentazione del modello 730/2014 tramite CAF o professionisti.

Calculating Taxes Up And DownTra le principali scadenze fiscali per maggio 2014 abbiamo, il giorno 15, la registrazione delle fatture differite per beni consegnati o spediti, in relazione al mese precedente, per i soggetti IVA. Il 16 maggio 2014 abbiamo invece la scadenza per il versamento delle ritenute per lavoratori dipendenti e autonomi (per il mese d’aprile) e il versamento IVA mensile per aprile.

Tra le scadenze fiscali di maggio 2014 attenzione anche all’obbligo di versamento entro il 20 maggio dei contributi Enasarco in riferimento al secondo trimestre dell’anno per le provvigioni di agenti e rappresentanti. Per il 26 di maggio occorre inoltre presentare l’elenco mensile Intrastat per acquisti o cessioni e prestazione di servizi, oltre a pagare i contributi Enpaia da parte di aziende e imprenditori del mondo agricolo.

Mentre la dichiarazione dei redditi al sostituto di imposta redatta in via personale ha scadenza fissata al 30 aprile, per la consegna del modello 730/2014 attraverso CAF o altri professionisti abilitati, la scadenza è fissata al giorno 31 maggio 2014. Ricordiamo che nel 2014 hanno la possibilità di presentare il modello 730 anche i lavoratori dipendenti che non hanno più, tuttavia, sostituto d’imposta: il caso più comune è senz’altro quello dei soggetti che hanno terminato un rapporto lavorativo restando poi disoccupati.

Inoltre, da sottolineare tra gli altri cambiamenti 2014 nel modello 730 l’aumento delle detrazioni per i figli a carico, la deduzione passata dal 15 al 5% per i canoni di locazione senza la cedolare secca e la detraibilità al 19 per cento dei premi per le assicurazioni su vita e infortuni.

Per tutti i dettagli sulle scadenze fiscali di maggio 2014 invitiamo i lettori alla lettura dello scadenzario completo sul sito dell’Agenzia delle Entrate, non appena questo sarà pubblicato online.

Photo credits | Ken Teegardin su Flickr

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>