Banca Marche commissariata, Altroconsumo consiglia di aprire un altro conto

di Matteo Carriero Commenta

banca marcheBanca Marche commissariata, attenzione a tutti i clienti del noto istituto italiano: Altroconsumo consiglia di aprire subito un altro conto corrente altrove, poiché ormai in gestione provvisoria da parte della Banca d’Italia e con rating Moody’s paria Caa1, il che implica rischi elevati per i risparmiatori.

La notizia era nell’aria da tempo. Banca Marche dopo aver accumulato ben 800 milioni di perdite in un solo anno è passata nelle mani di due commissari ed è al centro di un’indagine della Procura della Repubblica di Ancona. Altroconsumo consiglia a tutti i clienti dell’istituto di aprire un conto corrente altrove.

La decisione di Bankitalia di commissariare l’istituto è stata presa dopo le consistenti svalutazioni dei crediti nel primo semestre del 2013 che hanno avuto un impatto negativo sui conti. Questa situazione ha portato alla nomina dei commissari, che garantiranno il funzionamento dell’attività e individueranno le necessarie iniziative finalizzate al risanamento della banca.

Il consiglio da parte della nota associazione di consumatori è quello, in “ottica prudenziale”, di “aprire un conto corrente in un altro istituto di credito […] questo vale anche per Deposito sicuro e altri depositi vincolati”.

In particolare spinosa la situazione per chi aveva aperto un conto deposito con Banca Marche, per molto tempo ha proposto tassi di interesse molto vantaggiosi. Chiudere in anticipo il conto deposito equivarrebbe a perdere gli interessi maturati, ma secondo Altroconsumo

è un danno minore, secondo noi, rispetto all’eventualità di non poter disporre del proprio denaro per lungo tempo.

Massima attenzione quindi per tutti i clienti della banca. Si consiglia, con altro consumo, anche di valutare con grande attenzione la possibilità di un’estinzione anticipata del conto deposito con denaro vincolato: in situazioni del genere la prudenza ricopre un’importanza primaria. Si consiglia ai clienti meno esperti di richiedere il consiglio di un esperto, al fine di valutare bene e velocemente la situazione.

Photo credits | Tax Credits su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>