Bonus Asilo 1000 euro, scatta il click day

di Fabiana 1

Da domani mattina (lunedì 17 luglio 2017, n.d.r.) tutte le madri e i padri di bambini fino a 3 anni nati a partire dal primo gennaio 2016 potranno richiedere un assegno di 1.000 euro all’Inps per il pagamento di rette presso asili nido pubblici e privati. 

bonus mamma, bonus mamma

Questo il messaggio apparso ieri sul profilo Facebook di Maria Elena Boschi, sottosegretario alla presidenza del consiglio che ricorda come oggi, lunedì 17 luglio, scatti il cosiddetto click day relativo al Bonus Asilo Nido 1000 euro, il bonus che viene elargito a tutti i genitori che abbiano figli fino 3 anni di età. 

Le domande potranno essere presentate fino al 31 dicembre di quest’anno e il bonus potrà essere utilizzato anche per l’assistenza, presso il proprio domicilio, di bambini affetti da gravi patologie croniche. 

Continua la Boschi annunciando l’arrivo del bonus bebè. È il caso affrettarsi però perché l’importo del bonus asilo 1000 euro elargito nel 2017 è pari a 144 milioni: una volta superata la cifra, il bonus non potrà più essere elargito.

BONUS MAMMA 800 EURO, COME RICHIEDERLO

Il Bonus asilo nido consiste in un bonus annuo del valore di 1000 euro che sarà corrisposto in 11 mensilità per far fronte al pagamento delle rete relative alla frequenza in asili nido pubblici e privati o per sostenere il pagamento dell’assistenza domiciliare per bambini che siano al di sotto dei tre anni di età e che non possano frequentare gli asili nido in quanto affetti da gravi patologie croniche.

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>