Incentivi rottamazione auto, risparmi fino al 46%

 
Salvina
25 febbraio 2009
Commenta

Stando ai calcoli del Centro Studi Promotor, grazie ai nuovi ecoincentivi per la rottamazione auto chi acquisterà una nuova auto a basso impatto ambientale (GPL, metano, elettrica o a doppia alimentazione) potrebbe risparmiare fino a 7600 euro sul prezzo di listino.

E’ lo stesso presidente del Centro Studi, Gian Primo Quagliano, a dichiararlo all’Ansa, l’agenzia di stampa dalla quale abbiano tratto la notizia. Per chi non lo sapesse, il Centro Studi Promotor è un’istituzione specializzata nella ricerca sul settore automobilistico e fornisce ogni mese dati sul mercato dell’automobile nuova e usata basandosi su interviste a campione presso i concessionari italiani.

Bene, come dicevamo, secondo quanto dichiarato da Quagliano, con i nuovi incentivi acquistare una nuova automobile alimentata a gas o elettrica sarà particolarmente conveniente. Solo per fare alcuni esempi una Fiat Panda 1.2 Dynamic Natural Power alimentata a benzina e a metano potrebbe costare fino a 6400 euro in meno (il prezzo di listino è di 13.910 euro) grazie agli incentivi per la rottamazione, cui vanno ad aggiungersi quelli per l’acquisto di auto ecologiche senza rottamazione e gli sconti praticati dal concessionario.

Allo stesso modo per l’acquisto di una Renault Clio Storia Gpl confort alimentata a benzina e Gpl (prezzo di listino 13.150 euro) si può ottenere uno sconto del 33% e risparmiare fino a 4300 euro.Vi ricordiamo infatti che per l’acquisto di un’auto ecologica (metano, gpl, elettrica, a idrogeno o ad alimentazione mista) senza rottamazione è previsto un incentivo di 1500 euro e che tale contributo è cumulabile con quello per la rottamazione anch’esso pari a 1500 euro per chi rottama una vecchia Euro0, Euro1o Euro2 immatricolata fino al 31 Dicembre del 1999.

Infine ricordate che gli ecoincentivi per la rottamazione sono già in corso a partire dallo scorso 7 Febbraio e che avete tempo fino al 31 dicembre 2009 per fare la vostra scelta. Inclusa quelle di “limitarvi” a convertire l’impianto della vostra automobile da benzina a gas.

Articoli Correlati
YARPP
Nuovi incentivi rottamazione auto, sostegno dall’ACI

Nuovi incentivi rottamazione auto, sostegno dall’ACI

Il risparmio nell’acquisto delle auto, grazie agli incentivi statali, ha coinvolto milioni di italiani. Ma tutto ha una fine. Ora, però, dato che la crisi economica tiene alle strette ancora […]

Finanziaria 2009, ecco gli ecoincentivi per la rottamazione auto

Finanziaria 2009, ecco gli ecoincentivi per la rottamazione auto

Come sapete il governo ha approvato gli ecoincentivi alla rottamazione auto per il 2009. Quale migliore occasione per liberarsi finalmente dalla schiavitù della circolazione a targhe alterne acquistando una bella […]

Crisi: il Governo aiuta il settore auto e raddoppia il bonus rottamazione

Crisi: il Governo aiuta il settore auto e raddoppia il bonus rottamazione

Ieri vertice a Palazzo Chigi incontro tra il governo e l’amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne, il presidente Luca Cordero di Montezemolo e il vicepresidente John Elkann. All’appuntamento hanno partecipato […]

Nuovi incentivi per la rottamazione

Nuovi incentivi per la rottamazione

Nuove direttive per la rottamazione,con un raggio d’azione più ampio, allargato alle vetture Euro 2, immatricolate prima del 1997 per la rottamazione con riacquisto e prima del 1999 nella demolizione […]

Incentivi per la conversione della auto a gas

Incentivi per la conversione della auto a gas

Ahimè con la nuova finanziaria(di cui vi avevo elencato i vantaggi in questo articolo) non ci sono più gli incentivi per la rottamazione dell’auto, ma non tutto è perduto. Un […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento