Incentivi rottamazione auto, risparmi fino al 46%

di Salvina 1

Stando ai calcoli del Centro Studi Promotor, grazie ai nuovi ecoincentivi per la rottamazione auto chi acquisterà una nuova auto a basso impatto ambientale (GPL, metano, elettrica o a doppia alimentazione) potrebbe risparmiare fino a 7600 euro sul prezzo di listino.

E’ lo stesso presidente del Centro Studi, Gian Primo Quagliano, a dichiararlo all’Ansa, l’agenzia di stampa dalla quale abbiano tratto la notizia. Per chi non lo sapesse, il Centro Studi Promotor è un’istituzione specializzata nella ricerca sul settore automobilistico e fornisce ogni mese dati sul mercato dell’automobile nuova e usata basandosi su interviste a campione presso i concessionari italiani.

Bene, come dicevamo, secondo quanto dichiarato da Quagliano, con i nuovi incentivi acquistare una nuova automobile alimentata a gas o elettrica sarà particolarmente conveniente. Solo per fare alcuni esempi una Fiat Panda 1.2 Dynamic Natural Power alimentata a benzina e a metano potrebbe costare fino a 6400 euro in meno (il prezzo di listino è di 13.910 euro) grazie agli incentivi per la rottamazione, cui vanno ad aggiungersi quelli per l’acquisto di auto ecologiche senza rottamazione e gli sconti praticati dal concessionario.

Allo stesso modo per l’acquisto di una Renault Clio Storia Gpl confort alimentata a benzina e Gpl (prezzo di listino 13.150 euro) si può ottenere uno sconto del 33% e risparmiare fino a 4300 euro.Vi ricordiamo infatti che per l’acquisto di un’auto ecologica (metano, gpl, elettrica, a idrogeno o ad alimentazione mista) senza rottamazione è previsto un incentivo di 1500 euro e che tale contributo è cumulabile con quello per la rottamazione anch’esso pari a 1500 euro per chi rottama una vecchia Euro0, Euro1o Euro2 immatricolata fino al 31 Dicembre del 1999.

Infine ricordate che gli ecoincentivi per la rottamazione sono già in corso a partire dallo scorso 7 Febbraio e che avete tempo fino al 31 dicembre 2009 per fare la vostra scelta. Inclusa quelle di “limitarvi” a convertire l’impianto della vostra automobile da benzina a gas.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>