Assicurazione auto su internet, come scegliere la più vantaggiosa?

di Malvi 4

assicurazione auto

Mai come nel campo delle assicurazioni auto si può risparmiare. Negli ultimi anni le varie compagnie stanno dando vita ad una vera e propria guerra al ribasso e il vantaggio è tutto per gli automobilisti che possono arrivare a risparmiare anche 400 euro all’anno. Non male considerando i tempi di crisi. Ma come scegliere l’assicurazione auto più vantaggiosa?

Intanto partiamo da una constatazione: i risparmi maggiori si avranno se si stipulerà un contratto RC auto semplice non includendo cioè altre opzioni (per esempio assicurazione furto e incendio, eventi atmosferici o atti vandalici che per forza di cose innalzeranno il prezzo della polizza assicurativa). Il modo migliore per risparmiare è cercare di assicurare la propria automobile su internet.

Le cosiddette assicurazioni on line sono infatti molto vantaggiose.
E se la preoccupazione è quella di non trovare nessuna persona fisica in caso di bisogno, non disperate. Anche le assicurazioni on line vi garantiscono la migliore assistenza: avrete un numero verde da chiamare in caso di bisogno e un addetto vi seguirà passo passo (per esempio se avete fatto un incidente etc etc).

COME RISPARMIARE SULL’ASSICURAZIONE AUTO

Scegliere l’assicurazione più vantaggiosa è semplice perché oggi su internet ci sono alcuni siti che, una volta inseriti i dati della macchina, mettono a confronto tutte le compagnie assicurative segnalandovi quella che, alle stesse condizioni delle altre, vi regala il prezzo più basso. Specialmente sulle auto di bassa cilindrata e con classe di merito bassa, il risparmio può arrivare anche ai 400 euro all’anno. Le assicurazioni on line sono sicure e si differenziano dalle altre solo perché possono regalare prezzi più bassi. Ma attenzione, affidatevi sempre alle compagnie più famose (Linear, Quixa, DirectLine) perché quelle che sbucano dal nulla potrebbero nascondere insidie.

Una volta scelto il preventivo che più fa al caso vostro, basterà dare alla compagnia assicurativa i dati vostri e della macchina e in pochi giorni vi arriverà a casa tutta la documentazione. Ovviamente prima occorrerà pagare: con regolare bollettino, con carta di credito oppure con semplice bonifico.

Foto | Thinkstock

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>